Tempo de Mal
Quello che sono
L'insicurezza tranquillizza
se è con una faccia sola
con tante idee messe a riposo
cerco un posto in cui pensare
per riordinare la memoria
che cerco di superare trovando tempo
sto imparando cosa trasformare
quello che sono io
per non dover mai più fuggir da me
se a volte l'amore
serve solo per necessità
fuggire dal cuore
serve per capire la verità
invece no se penso in bene
io non sento più
il sapore di quel che c'è
nell'ansia rigida mastico lo stupore
e apro la mano ad un potere invisibile
se scaldo il vetro chiudendo gli occhi
maschero pensieri in silenzio
per ore cerco solo che arrivi
la tua parte migliore
maschera caduta in continuo stupore
quando avverto che arrivi
e mi parli con il cuore che hai per me
l'invisibile colpa
in confini d'orgoglio
nascosto sono qui
quel che ho non esiste
ma da tempo resiste
anche se cambierò
quando quello che sono io
è quello che ho




Fai una donazione



Contattaci  Busta



Zeroshell - sito ufficiale