Calabria Logos
Etnico acustico
Cosenza (Cs)
Anno di formazione 2000
Live a Diamante (Cs) nel Festival
Calabria Logos è un gruppo di musica etnica calabrese che nasce in seno all'omonima Associazione Culturale per la riscoperta e la rivalutazione delle tradizioni popolari calabresi. Si è costituito nel luglio del 2000 a Cosenza, città in cui vive ed opera.
L'Associazione ha già effettuato (e continuerà a farlo) una serie di ricerche sul campo in cui ha raccolto preziose testimonianze dalla viva voce di persone appartenenti al mondo contadino e a quello agro-pastorale: un corpus molto nutrito che comprende canti, racconti, proverbi, indovinelli, scioglilingua e anche solo musiche realizzate con strumenti tipici calabresi, quali la zampogna, l'organetto, la chitarra battente ecc.
Il faticoso lavoro di ricerca sul campo prevede anche la rielaborazione dei dati raccolti con l'intento di dar vita ad una fase successiva di rivalutazione attraverso la recitazione ed il canto, veicoli di crescita spirituale, sociale e culturale.
Il gruppo di musica etnica che opera all'interno propone al pubblico spettacoli a carattere ricreativo-culturali.
Il lavoro comprende un repertorio di canti tradizionali arricchito da musiche inedite e dove non mancano ampi spazi dedicati alla musica calabrese d'autore. La musica la fa da padrone inserendosi a volte con enfasi, altre volte con dolcezza nelle scene di vita popolare descritte nello spettacolo.

I Calabria Logos propongono una canzone popolare d'autore che ben convive con interessanti rielaborazioni di canti appartenenti alla tradizione orale della Calabria. Una particolare menzione merita il noto brano "Calavrisella" (considerato da molti l'Inno Regionale) riproposto in chiave moderna, polifonica. Il repertorio dei "Calabria Logos" presenta una evidente contaminazione di generi musicali che spesso approda a nuove sonorità in cui trovano spazio il jazz, il blues, il rock mantenendo, però, quegli echi squisitamente popolari. In questi ultimi tempi, il Gruppo sta mostrando un vivo interesse per i repertori delle altre Regioni del Sud Italia quali la Puglia, la Campania, la Sicilia essendo ".... molto sottili i confini tra queste Regioni in fatto di musica popolare, quindi più che parlare di musica calabrese parleremmo di musica del Sud Italia..." Così si esprimono i Calabria Logos il cui leader è Carlo Grillo, musicista ed etnomusicologo. All'attivo una interessante incisione discografica dal titolo "Seculu brigante" (Anno 2003).




Fai una donazione



Contattaci  Busta



Zeroshell - sito ufficiale